Petrolio: Grecia; firmati con aziende accordi per estrazione

Nelle regioni di Katakolo, Ioannina e nel Golfo di Patrasso

14 maggio, 20:18

(ANSAmed) - ATENE, 14 MAG - Sono stati firmati oggi ad Atene, alla presenza del vice primo ministro Evanghelos Venizelos e del ministro per l'Energia e l'Ambiente Yannis Maniatis, tre accordi tra lo Stato ellenico e le compagnie petrolifere che effettueranno le ricerche di idrocarburi in tre regioni della Grecia: Katakolo, Ioannina e Golfo di Patrasso. Per la zona di Katakolo le ricerche saranno effettuate dal consorzio Energean Oil And Gas-Trajan Oil &Gas Ltd., per la regione di Ioannina dal consorzio Energean Oil And Gas–Petra Petroleum, e per il Golfo di Patrasso, dal consorzio Ellinika Petrelea–Edison–Petroceltic.

Le aziende si sono impegnate ad investire nelle richerche un minimo di 60 milioni di euro mentre le stime sul volume di petrolio che potrebbe essere estratto nei prossimi tre anni parlano di oltre 300 milioni di barili.

Il governo di Atene ha calcolato che potrebbe incassare sino a 18 miliardi di dollari Usa in 30 anni. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo