Turchia: Erdogan incontra Putin, 'cresce cooperazione'

Da Turkish Stream a centrale Akkuyu e su piano militare in Siria

10 marzo, 14:09

(ANSAmed) - MOSCA, 10 MAR - "Si sviluppa sempre di più" la cooperazione tra Russia e Turchia nella "realizzazione dei progetti" per il gasdotto "Turkish Stream e per la centrale nucleare di Akkuyu": lo ha dichiarato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan incontrando a Mosca il leader del Cremlino, Vladimir Putin.

I due progetti erano al centro dell'incontro a Mosca, insieme alle "prospettive di rinnovata cooperazione fra Russia e Turchia - annunciava una nota del Cremlino - nella lotta contro il terrorismo internazionale e nella risoluzione della crisi siriana". Il presidente russo Vladimir Putin si è detto "soddisfatto" per il "veloce ripristino" delle relazioni fra Russia e Turchia accogliendo il presidente turno Recep Tayyp Erdogan al Cremlino.

"Sono lieto di affermare, nessuno se lo aspettava, che a livello di autorità militari e servizi di intelligence abbiamo un dialogo di grande fiducia e molto efficace", ha detto Putin incontrando a Mosca il capo di Stato turco Recep Tayyip Erdogan.

"Stiamo lavorando attivamente - ha aggiunto - per la conclusione delle crisi più acute al mondo, prima di tutto quella in Siria".

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo