Imprese: da Sace 125mln per nuova centrale elettrica Bahrain

Finanziamento a favore di 40 imprese italiane sub-fornitrici

07 dicembre, 11:04

(ANSAmed) - ROMA, 7 DIC - Con un impegno di 125 milioni di euro, Sace (Gruppo Cdp) è intervenuta nell'operazione di finanziamento a favore di Aluminium Bahrain B.S.C. di Alba per l'acquisto di forniture assegnate al consorzio GE Power - Gama Power Systems (''GE-Gama'') e destinate alla costruzione di una nuova centrale elettrica, Power Station 5, nel Regno.

In particolare, il consorzio GE-Gama (di cui fanno parte 40 aziende italiane) fornirà turbine a gas, servizi di ingegneria e progettazione destinati alla centrale elettrica a gas a ciclo combinato da collegare all'impianto di alluminio ''Line 6 Expansion Project'' di Alba. L'intervento di Sace nell'operazione, si legge in una nota, è finalizzato a supportare i contratti di sub-fornitura assegnati a circa 40 imprese italiane, soprattutto Pmi, specializzate in macchinari e componentistica per il settore energetico. Con un investimento complessivo di circa 3 miliardi di dollari, una volta in funzione il nuovo impianto di Alba sarà il maggiore al mondo per capacità produttiva di alluminio (1,5 milioni di tonnellate annue) e contribuirà a dare una significativa spinta all'economia del Bahrain, attraendo ingenti investimenti esteri nel settore. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo