Cipro: Descalzi, sorpresi da blocco piattaforma Saipem

Già scavati due pozzi in zona, forse tensione per altri motivi

12 febbraio, 17:39

(ANSAmed) - IL CAIRO, 12 FEB - "Non ci aspettavamo che accadesse perchè siamo assolutamente molto dentro l'Economic zone di Cipro" dove l'Eni ha già scavato due pozzi senza alcun problema: lo ha detto l'amministratore delegato del gruppo energetico, Claudio Descalzi, parlando a giornalisti al Cairo e rispondendo a domande sulla piattaforma Saipem bloccata dalla Turchia.

"Abbiamo gia' perforato dei pozzi in analoghe condizioni", "nella economic zone di Cipro e non ci e' successo assolutamente niente. Probabilmente la tensione e' salita per altri motivi e quindi la nave e' stata bloccata", ha aggiunto Descalzi parlando a margine della conferenza petrolifera Egyps. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo