Rabat, il panel di Res4med sull'energia green in Marocco

30 ottobre, apertura con ministro energia e ambasciatore Italia

23 ottobre, 13:44

(ANSAmed) - RABAT, 23 OTT - Un panel di incontri di alto livello per guidare la transizione all'energia green in Marocco.

Lo organizza a Rabat Res4Med, l'associazione che promuove gli investimenti sulle rinnovabili nei paesi africani.

L'appuntamento è per il 30 ottobre (al Palace Hotel 'La Tour Hassan'), quando il ministro marocchino dell'Energia Aziz Rabbah e l'ambasciatore d'Italia Barbara Bregato apriranno la sessione di studio e confronto sulle opportunità e le sfide nella guida del passaggio all'energia pulita. La giornata di studio che mette attorno allo stesso tavolo istituzioni e privati, affronta i molteplici temi del settore delle rinnovabili ma si concentra soprattutto sul mercato delle liberalizzazioni della rete di distribuzione dell'energia, anello cruciale per lo sviluppo della catena fino al consumatore. Per far fronte all'aumento della domanda di energia, il Marocco si è dotato nel 2009 di una strategia ambiziosa con un programma sulle rinnovabili che punta al 42% della capacità entro il 2020 e al 52 entro il 2030. Nel 2010 è entrata in vigore la legge 13-09 sulle rinnovabili che liberalizza il settore e autorizza i privati a connettersi alla rete elettrica nazionale di media e alta tensione. Resta per tutti il nodo di Masen, l'agenzia pubblica, pure invitata a questo convegno, sola ai comandi dello sviluppo delle alternative in Marocco.

(ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo