Energia: norvegese Panoro completa acquisizione Omv Tunisia

Società possiede il 49% di 5 concessioni di produzione petrolio

03 gennaio, 12:01

(ANSAmed) - TUNISI, 3 GEN - La società norvegese 'Panoro Energy Asa' ha annunciato in una nota il completamento dell'acquisizione di OMV Tunisia Upstream GmbH e dei suoi asset in Tunisia operanti nel settore petrolifero. Con questa operazione, Panoro Tunisia Production As detiene ormai una partecipazione indiretta del 49% in cinque concessioni di produzione di petrolio in Tunisia, con riserve nette comprovate e probabili di 8,1 milioni di barili, al primo luglio 2018, e una produzione corrente netta di circa 2.000 barili al giorno per Panoro da 14 pozzi. La società sottolinea di possedere indirettamente il 50% di Thyna Petroleum Services Sa ('TPS'), precisando che questa acquisizione in Tunisia rientra nella strategia di continuare a costruire una società internazionale indipendente di esplorazione e produzione focalizzata sull'Africa. ''Le concessioni GST sono beni petroliferi di alta qualità, caratterizzati da bassi tassi di declino e punti di pareggio.

Esse sono ben gestite e offrono un notevole potenziale di crescita'', ha dichiarato l'ad di Panoro, John Hamilton.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo