Giordania: iniziate forniture di gas naturale da Israele

02 gennaio, 12:45

(ANSAmed) - TEL AVIV, 2 GEN - Da ieri la Giordania riceve gas naturale dalla piattaforma Leviathan, situata di fronte alla costa israeliana. Lo ha reso noto in un comunicato la Compagnia nazionale giordana per l'elettricità (Nepco) in un comunicato citato dai media locali. "Le forniture sperimentali continueranno nei prossimi tre mesi sulla base degli accordi tecnici e contrattuali fra le due parti", ha aggiunto la Nepco riferendosi a quanto concordato con la americana Noble energy che gestisce Leviathan, assieme con una società israeliana. Il contratto prevede comunque forniture per i prossimi 15 anni. In alcuni settori del pubblico giordano, tuttavia, il ricorso a gas proveniente da Israele desta opposizione. "Si tratta di una giornata nera nella storia della Giordania", ha affermato il Fronte di azione islamico. Da parte sua il governo di Amman replica che si tratta di un accordo raggiunto da società private.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo