Israele: al via oggi esportazione di gas verso l'Egitto

Dal grande giacimento in mare di Leviathan

15 gennaio, 14:45

TEL AVIV - Israele ha cominciato a pompare gas naturale dai suoi giacimenti in mare verso l'Egitto dando così applicazione allo storico accordo di cooperazione tra i due paesi firmato nei mesi scorsi. Lo annuncia un raro comunicato congiunto dei ministeri dell'energia egiziano e israeliano che hanno definito l'evento "un importante sviluppo utile agli interessi di entrambi i paesi". Il gas - ed è la prima volta che Israele diventa fornitore di energia - arriva dal grande giacimento Leviathan che si trova a largo delle coste israeliane accanto all'altro deposito di Tamar. Lo scorso mese il ministro dell'energia Yuval Steinitz ha firmato i permessi definendo l'intera operazione "una storica pietra miliare per lo Stato di Israele".

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo