Alfano, ripartire da energia e commercio per rilancio Med

Ministro a Forum EY su sviluppo area, è gioco a somma positiva

09 febbraio, 15:16

(ANSAmed) - ROMA, 9 FEB - ''Con l'energia possiamo ridefinire il Mediterraneo e il suo grande potenziale. Si tratta di un gioco a somma positiva, una win-win opportunity, che consentirà al Mediterraneo di raggiungere una indipendenza energetica''. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Angelino Alfano, intervenendo Forum sulle opportunità di investimento e di sviluppo nel bacino del Mediterraneo organizzato da Ernst & Young, in corso oggi e domani a Roma. ''Il mio auspicio - ha detto Alfano - è che l'energia possa guidare la nuova agenda positiva del Mediterraneo. La nostra ambizione è di riuscire a trasformare il Mediterraneo in un hub energetico mediterraneo''. L'Italia, ha proseguito, è impegnata in questa direzione. ''Altro ingrediente di questa agenda positiva - ha aggiunto il titolare della Farnesina - è il commercio''. Nel 2015, rimarca, ''gli scambi commerciali nell'area hanno raggiunto circa 44 miliardi di dollari, ma si può fare molto di più se troviamo una soluzione alle crisi libica e siriana che ci sono costate circa 22 miliardi. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo