Ambiente:da MedFund 1,8 mln per aree marine Tunisia Albania

Sostegno finanziario per efficace gestione prossimi 5 anni

03 aprile, 17:45

(ANSAmed) - TUNISI, 3 APR - Il Consiglio di amministrazione di MedFund ha approvato il finanziamento di 1,8 milioni di euro per le aree marine protette in Tunisia e Albania per i prossimi 5 anni. Questo sostegno finanziario, concesso alle organizzazioni della società civile locale e alle agenzie nazionali responsabili delle aree protette, contribuisce al finanziamento sostenibile di un'efficace gestione di queste aree naturali, ha annunciato in un comunicato MedFund, piattaforma di cooperazione mediterranea che attualmente conta 15 membri di cui 6 paesi mediterranei e organizzazioni regionali della società civile. Pertanto, le aree marine protette delle isole Kuriat, Galite, Kneiss, Zembra e Zembretta in Tunisia e l'area marina protetta Karaburun Sazan in Albania beneficeranno del supporto di MedFund fino al 2024 al fine di preservare gli ecosistemi marini e le popolazioni da essi dipendenti.

Il MedFund beneficia del sostegno finanziario del governo del Principato di Monaco, della Fondazione Principe Alberto II di Monaco, del Global Environment Facility (GEF), del French Facility for Global Environment (FFEM) e dell'Agence française de développement (AFD). Il MedFund è composto, da un lato, da Stati con una politica ambiziosa a favore della creazione di AMP e che hanno esplicitamente espresso il loro sostegno all'iniziativa. Ad oggi, i paesi membri sono Francia, Tunisia, Monaco, Marocco, Albania e Spagna. Ma del MedFund fanno parte anche diverse organizzazioni come la Fondazione Principe Alberto II di Monaco, l'Istituto Oceanografico - Fondazione Principe Alberto I di Monaco, nonché organizzazioni regionali coinvolte nella conservazione degli ecosistemi marini e costieri del Mediterraneo come il Centro di attività regionale per le aree protette speciali - Ambiente delle Nazioni Unite - MAP, Fondo di partenariato per l'ecosistema critico, Rete MedPAN di gestori di MPA mediterranei, Mediterraneo WWF, Mediterraneo IUCN, Agenzia francese per la protezione delle coste Conservatoire du Littoral e l'Iniziativa per le piccole isole del Mediterraneo.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo