Pitigliani Kolno'a Festival, nuovi sguardi su Israele

A Roma la XIII edizione tra film, documentari e serie tv

16 novembre, 16:40

(ANSAmed) - ROMA - La storia e le tradizioni del popolo ebraico, la modernità e il multiculturalismo della società israeliana contemporanea, raccontati con una narrazione efficace e nella costante attenzione rivolta alle nuove generazioni: torna a Roma il Pitigliani Kolno'a Festival, in programma dal 17 al 22 novembre, diretto da Ariela Piattelli e Lirit Mash. Giunto alla XIII edizione, il festival si svolgerà tra la Casa del Cinema, il Cinema Farnese e il Centro Ebraico il Pitigliani: attraverso proiezioni, ma anche incontri con registi e addetti ai lavori, l'obiettivo sarà accendere i riflettori sulla cinematografia israeliana e di argomento ebraico, per provare a spiegarne la complessità e le ragioni del successo. Film e documentari, serie tv e corti d'animazione compongono un calendario denso e variegato: tra gli appuntamenti principali quello con il regista Avi Nesher, che riceverà il Premio alla Carriera 2018, e la proiezione di "La razzia. Roma, 16 ottobre 1943", documentario di Ruggero Gabbai. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo