La politica vicinanza con Mediterraneo, dialogo a Casa Araba

Ne parlerà giovedì a Madrid il segretario generale UpM Kamel

19 febbraio, 14:04

(ANSAmed) - MADRID, 19 FEB - La cooperazione regionale e il dialogo sono la base per risolvere le enormi sfide dal punto di vista della stabilità, della sicurezza umana, dell'ambiente e della riattivazione dell'economia, che la regione mediterranea si trova ad affrontare.

L'Unione per il Mediterraneo, con il partnerariato fra i 28 paesi membri della Ue e 15 Paesi della sponda sud, erede diretta del Processo di Barcellona, è in una posizione preminente per cercare nuove opportunità e rafforzare la politica di integrazione e di vicinanza. E 'La politica di vicinanza con il Mediterraneo' sarà al centro di una conferenza del segretario generale dell'Unione per il Mediterraneo, Nasser Kamel, in programma giovedì 21 alle 19,30 presso la Casa Araba di Madrid.

Lo rendono noto fonti dell'istituto di studi arabi e del mondo musulmano. La conferenza, cui seguirà un dialogo fra Kamel e Senen Florensa, ambasciatore della Spagna davanti alle Nazioni Unite, moderato dal direttore generale di Casa Araba, Martinez-Avial, rientra nel ciclo di 'Dialoghi sulle società aperte', iniziativa del ministero spagnolo di affari esteri, Ue e cooperazione in collaborazione con Casa Araba. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo