In esposizione a Roma il primo Gauguin impressionista

Nella Galleria Russo il dipinto del 1882 da due milioni euro

16 dicembre, 15:52

ROMA - Un Gauguin dalla luce straordinaria brilla nel centro di Roma. Il pittore francese aveva 34 anni quando nel 1882 trasferì sulla tela la sua visione del paesaggio nei dintorni di Pontoise, nella val d' Oise, a nord di Parigi. "Il sentiero di Gratte Coqs", splendido olio su tela di 54x46 centimetri firmato dall'autore in basso a sinistra, è in mostra in questi giorni nella Galleria Russo, a due passi da piazza di Spagna, nel cuore di Roma. Il dipinto torna ad essere ammirato dal pubblico trenta anni dopo l'ultima esposizione, nel 1986 in Francia al Musée Départemental Du Prieuré di Saint-Germain. E' un'opera preziosa, valore stimato due milioni di euro, che resterà visibile per un breve arco di tempo durante le festività di fine anno.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo