Finanziamenti e investimenti in Africa al 'Fita 2020'

A Tunisi, terza conferenza internazionale sul commercio

20 gennaio, 16:54

(ANSAmed) - TUNISI - Sono attesi quattromila operatori economici provenienti da 20 paesi sub-sahariani, nonché rappresentanti di una cinquantina di istituzioni internazionali, a Tunisi per la terza conferenza internazionale sul finanziamento degli investimenti e del commercio in Africa (Fita 2020), in programma dal 4 al 5 febbraio a Tunisi.

Organizzata su iniziativa del Consiglio aziendale Tunisia-Africa (Tabc), la conferenza mira a creare un ambiente favorevole agli scambi e un quadro di prossimità per un dialogo produttivo tra decisori e attori chiave nel settore pubblico e privato, con oltre 2 mila incontri tra investitori internazionali, rappresentanti di istituti finanziari internazionali e responsabili di istituti di promozione degli investimenti. Secondo gli organizzatori, l'evento è un'opportunità per continuare a far sentire la voce del settore privato sui temi del sostegno finanziario in Africa, i principali temi di strutturazione per le economie africane e l'attuazione dell'Area africana di libero scambio continentale (AfCFTA). Si porrà inoltre l'accento sull'ambiente imprenditoriale, sulle strategie di sviluppo settoriali, sulla trasformazione locale e sull'industrializzazione, nonché sui modi per migliorare la competitività. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo