Italia-Serbia: Alfano, spazio per rafforzare collaborazione

Il ministro a Belgrado

14 marzo, 10:27

(ANSAmed) - BELGRADO, 14 MAR - Il ministro degli Esteri, Angelino Alfano, ha sottolineato la forte presenza economica italiana in Serbia, dove a suo avviso vi è ancora spazio per un ulteriore rafforzamento della collaborazione bilaterale.

"Ho incontrato ieri sera gli imprenditori italiani e ho avuto la conferma di quanto questo Paese sia luogo di grande attrazione dei nostri investimenti. E' stato fatto molto ma ancora tanto può essere fatto per rafforzare la nostra presenza" ha detto stamani Alfano ai giornalisti.

Il ministro ha aggiunto che nell'incontro di ieri l'ambasciatore d'Italia, Giuseppe Manzo, ha presentato ai nostri imprenditori una nuova pubblicazione dell'ambasciata che illustra i finanziamenti dell'Ue per i rappresentanti d'impresa che vogliono investire in Serbia. "E' un ulteriore strumento che il sistema della diplomazia economica mette al servizio degli imprenditori" ha osservato Alfano, secondo il quale "una continuità negli affari è anche un ottimo abbrivio per una continuità di relazioni politiche e istituzionali".

"Noi pensiamo - ha aggiunto - che il posto di questo Paese sia in Europa e che tutto quello che viene fatto in questa direzione alleggerisce i conflitti e fa calare le tensioni".

Secondo Alfano l'Unione europea "ha bisogno dell'entusiasmo e di linfa nuova dei Paesi non stanchi della fede europea e che vogliono entrare nell'Ue". (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo