Libia: Moavero al G7, trovare posizione comune sulla crisi

Oggi e domani alla ministeriale Esteri in Francia

05 aprile, 13:07

(ANSAmed) - ROMA, 5 APR - L'evoluzione della crisi in Libia sarà tra i temi al centro della ministeriale Esteri del G7, in programma oggi e domani a Dinard, in Bretagna. Lo rende noto la Farnesina, spiegando che il ministro Enzo Moavero Milanesi proporrà di adottare una posizione comune che aiuti a scongiurare l'inasprirsi di conflitti militari e favorisca un'evoluzione pacifica e costruttiva in armonia con gli sforzi dell'Onu.

La Farnesina aggiunge che tra i temi all'ordine del giorno del G7 Esteri in Francia si segnalano, oltre alle crisi internazionali: la difesa delle democrazie contro le ingerenze esterne; la sicurezza cibernetica; la sicurezza marittima; le operazioni di pace in Africa e la partecipazione delle donne ai processi di pace; il contrasto ai traffici illeciti e al terrorismo internazionale.

Nel quadro del G-7 a Dinard, verranno anche adottate svariate Dichiarazioni formali, in particolare: su 'Donne Pace e Sicurezza', sulle questioni cibernetiche e sull'azione congiunta dei sette Stati al fine di combattere i traffici illeciti su scala internazionale. Al termine della due giorni di riunioni, è altresì previsto un dettagliato Comunicato congiunto, che riassumerà gli esiti del lavoro dei Ministri. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo