Balcani: Trilaterale Bosnia-Serbia-Croazia

Cooperazione regionale al centro incontro su monte Jahorina

03 febbraio, 12:15

(ANSAmed) - SARAJEVO, 3 FEB - I membri della presidenza tripartita bosniaca - Bakir Izetbegovic, Zeljko Komsic e Nebojsa Radmanovic - si sono riuniti stamane sul monte Jahorina in un incontro informale con i presidenti di Croazia e Serbia, Ivo Josipovic e Boris Tadic, arrivati ieri sera nella stazione sciistica a est di Sarajevo. Al centro della trilaterale la cooperazione regionale e il rafforzamento dei rapporti fra i tre paesi della ex Jugoslavia. La temperatura a Jahorina e' di meno 17 gradi e il manto di neve e' alto 115 centimetri, cosa questa che ha provocato a diversi giornalisti difficolta' nel raggiungere la stazione distante 25 chilometri dalla capitale bosniaca. I principali argomenti dei colloqui, secondo quanto annunciato, saranno il coordinamento delle attivita' nella lotta alla criminalita' organizzata, la rappresentazione reciproca in materia consolare in paesi terzi, possibili candidature comuni per l'organizzazione di eventi sportivi e l'adeguamento al cambiamento del regime di frontiera al momento dell'ingresso della Croazia nell'Unione europea, fissato al primo luglio 2013.

La prima trilaterale informale Bosnia-Croazia-Serbia si e' tenuta lo scorso luglio sull'isola Brijuni, in Croazia.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo