Papa: patriarca Bartolomeo, è un vescovo pastore

Capo spirituale ortodossi prima volta inaugurazione pontificato

20 marzo, 10:25

Il patriarca ecumenico di Costantinopoli, Bartolomeo I (foto archivio) Il patriarca ecumenico di Costantinopoli, Bartolomeo I (foto archivio)

 

(ANSAmed) - ROMA - "Questo papa è un buon pastore" dei suoi fedeli: lo ha detto in serata all'ANSA Bartolomeo I, Patriarca Ecumenico di Costantinopoli, capo spirituale della chiesa ortodossa. Bartolomeo ha assistito alla messa di inaugurazione del pontificato di papa Francesco, primo leader ortodosso a farlo da quasi mille anni. "Penso che la Chiesa cattolica abbia bisogno di un pastore. I suoi primi gesti indicano una grande vicinanza alla gente. Ho conosciuto solo oggi papa Francesco, e mi ha fatto un'ottima impressione. Domani avremo un incontro privato. Intendo invitarlo quanto prima alla sede del Patriarcato Ecumenico a Istanbul", ha spiegato Bartolomeo, parlando in perfetto italiano.(ANSAmed).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo