Libia: Alfano, dal 29 giugno sportello visti anche a Tobruk

Sei mesi dopo riapertura ambasciata italiana a Tripoli

27 giugno, 19:18

L'ambasciata italiana a Tripoli L'ambasciata italiana a Tripoli

ROMA - "A partire dal 29 giugno prossimo, anche i cittadini libici nell'est del Paese potranno prendere appuntamento per presentare domanda di visto per l'Italia attraverso lo sportello che verrà aperto a Tobruk". Lo ha annunciato il ministro degli Esteri Angelino Alfano definendo l'apertura "una buona notizia".

"Questo passo, che ho personalmente seguito e incoraggiato, vuole rappresentare un segnale di sostegno e vicinanza rivolto alle comunità e alla popolazione di quelle aree - ha sottolineato Alfano - e ha l'obiettivo di promuovere la presenza diffusa dell'Italia in tutto il Paese nordafricano, nella comprensione delle differenti realtà regionali libiche". L'Italia è il primo Paese occidentale ad avere riaperto, all'inizio dell'anno, la sua ambasciata in Libia, a Tripoli, quasi due anni dopo la chiusura per le violenze in atto nel Paese.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo