Mo: tensioni in Siria e Gaza, delegazione Usa in Israele

Greenblatt: pericolo estremisti, Anp assuma pieno controllo Gaza

14 novembre, 10:03

(ANSAmed) - TEL AVIV, 14 NOV - Una delegazione ad alto livello delle forze armate e del Consiglio per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti arriverà oggi in Israele per fornire aggiornamenti sulla situazione in Siria, alla luce di una intesa con Russia e Giordania per il graduale ripristino della calma, e per valutare la situazione a Gaza, da dove la Jihad islamica minaccia di lanciare attacchi contro Israele. Secondo la radio militare la delegazione sara' ricevuta dal capo del Consiglio per la sicurezza nazionale, nonché da responsabili delle forze armate e del Mossad.

Da parte sua l'emissario del presidente Donald Trump per il Medio Oriente, Jason Greenblatt, ha espresso su twitter preoccupazione per la situazione creatasi a Gaza. ''Le dichiarazioni estremistiche e le provocazioni contro Israele da parte della Jihad islamica danneggiano la popolazione di Gaza e sono molto pericolose. L'Autorita' nazionale palestinese (Anp) deve recuperare una responsabilita' piena a Gaza''.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo