Tunisia: presidente turco Erdogan visiterà Tunisi 26-27/12

Essebsi ed Erdogan concordi nel tutelare sforzi pace in M.O.

06 dicembre, 16:34

(ANSAmed) - TUNISI, 6 DIC - Telefonata odierna tra il presidente della Repubblica tunisina, Beji Caid Essebsi, ed il suo omologo turco, Recep Tayyip Erdogan. Lo rende noto la stessa presidenza tunisina, precisando che al centro del colloquio ci sono stati gli ultimi sviluppi in Medio Oriente, in particolare in seguito alla decisione annunciata dagli Stati Uniti di trasferire la propria ambasciata a Gerusalemme.

I due presidenti, in questa occasione, hanno sottolineato l'imperativo di preservare lo statuto legale e storico di Gerusalemme (Al-Qods) e rispettare le risoluzioni internazionali in materia. Hanno anche giudicato indispensabile evitare ogni atto che rischi di vanificare gli sforzi di rilanciare il processo di pace in Medio Oriente e di spingere la regione verso un aumento della tensione e instabilità.

Rallegrandosi dell'evoluzione delle eccellenti relazioni di amicizia e cooperazione tra Tunisia e Turchia, Essebsi e Erdogan hanno inoltre esaminato le prospettive di sviluppo delle relazioni bilaterali, soprattutto in vista della prossima visita di Erdogan in Tunisia il 26 e 27 dicembre prossimo su invito del presidente tunisino. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo