Kosovo: gen.Cuoci(Kfor),esercito solo in ambito costituzione

Comandante Forza Nato, creazione Forze armate problema politico

14 dicembre, 13:45

(ANSAmed) - PRISTINA, 14 DIC - Per il comandante della Kfor, il generale italiano Salvatore Cuoci, la trasformazione della Forza di sicurezza del Kosovo in regolari Forze armate e' un problema politico che va risolto nell'ambito e in conformita' alla costituzione. "Noi non siamo contrari, ma riteniamo che una tale trasformazione sia una decisione politica che il Kosovo e le sue istituzioni devono adottare. E' nostro desiderio che tale decisione venga presa nell'ambito costituzionale poiche' si tratta di qualcosa di molto importante", ha detto Cuoci al giornale di Pristina Koha Ditore. Implicito il riferimento alla necessita' di procedere agli opportuni emendamenti costituzionali. Il comandante della Forza Nato ha al tempo stesso elogiato le autorita' kosovare per il loro impegno nella lotta all'estremismo, sottolineando che "in caso di incidenti la Kfor e' pronta a fornire aiuto alle istituzioni kosovare ad affrontare eventuali problem". La dirigenza di Pristina insiste per trasformare la Forza di sicurezza in un Esercito regolare del Kosovo, ipotesi questa fortemente avversata dalla Serbia, che non riconosce l'indipendenza di quella che continua a considerare una sua provincia meridionale a maggioranza di popolazione albanese. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo