Kosovo: si preparano festeggiamenti per 10 anni indipendenza

Previsti dieci giorni di cerimonie, dibattiti, concerti

12 gennaio, 19:04

(ANSAmed) - PRISTINA, 12 GEN - Il Kosovo si prepara a celebrare in grande pompa il decimo anniversario della proclamazione di indipendenza dalla Serbia, avvenuta il 17 febbraio 2008.

I festeggiamenti si protrarranno per dieci giorni con cerimonie, incontri, dibattiti, concerti. A Pristina è attesa tra gli altri Rita Ora, giovane cantante e attrice britannica di fama internazionale, di origini kosovare essendo nata a Pristina nel 1990. La sua famiglia lasciò il Kosovo per ragioni politiche stabilendosi a Londra nel 1991, quando lei aveva solo un anno.

Il Kosovo, i cui 2 milioni circa di abitanti sono in massima parte di etnia albanese e di religione musulmana, è stato riconosciuto come indipendente finora da 111 Paesi (dei 193 rappresentati all'Onu), compresi Usa e 23 dei 28 stati membri della Ue, Italia compresa. Non hanno invece riconosciuto l'indipendenza di Pristina, oltre alla Serbia, neanche Russia, Cina, Spagna, Grecia, Romania, Cipro e Slovacchia. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo