Giordania: Amman apre frontiere a investitori indiani

Aboliti i visti di ingresso dopo visita premier Modi

13 febbraio, 10:34

(ANSAmed) - AMMAN, 13 FEB - La Giordania apre le frontiere a turisti e imprenditori indiani con l'obiettivo di incentivare l'ingresso di capitali nel regno hascemita da una delle potenze economiche asiatiche e il secondo Paese più popolato al mondo. La decisione riguarda l'abolizione dei visti di ingresso per i cittadini di nazionalità indiana ed è stata presa dalla Commissione di investimento giordana in occasione della visita ad Amman del premier indiano Narendra Modi, ricevuto da Re Abdallah. I due hanno discusso di come potenziare le relazioni economiche tra i due paesi. L'India è il terzo più importante partner economico della Giordania dopo Stati Uniti e Cina. Il regno hascemita costituisce inoltre per l'India un punto di accesso privilegiato per investitori indiani sia per l'area del Golfo che per Siria e Iraq.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo