Gaza:Ue,preoccupa escalation militare,stop assalti a Israele

Agire con moderazione, gruppi terroristici devono disarmarsi

19 febbraio, 12:35

(ANSAmed) - BRUXELLES, 19 FEB - "L'escalation di incidenti militari a Gaza e nei dintorni, in risposta a un attacco con un ordigno sabato scorso, dove sono rimasti feriti quattro soldati israeliani, preoccupa seriamente". Lo rende noto un portavoce del Servizio europeo per l'azione esterna (Seae). "Gli attacchi missilistici da Gaza contro Israele sono inaccettabili e devono essere fermati. L'Ue riconosce le legittime preoccupazioni sulla sicurezza di Israele", aggiunge.

Nella nota il portavoce sottolinea che è "estremamente importante che la situazione non degradi ulteriormente ed è fondamentale che tutte le parti agiscano con moderazione", precisando che "gli eventi recenti evidenziano la necessità di una soluzione politica per Gaza, nel quadro della prospettiva di una soluzione a due Stati" e che "tutti i gruppi terroristici a Gaza devono disarmarsi".

Un appello poi alle "fazioni palestinesi ad aumentare gli sforzi per consentire all'Anp di esercitare il pieno controllo su Gaza", con "l'Unione europea pronta a sostenere questo processo". "La morte di due adolescenti palestinesi è deplorevole - conclude la nota -. Auspichiamo una rapida ripresa dei soldati israeliani e dei palestinesi feriti a Khan Yunis".

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo