Migranti: Madrid, Italia rischia responsabilità penali

Ministro giustizia: 'ipotesi violazione trattati internazionali'

12 giugno, 14:30

 MADRID - "Non è questione di buonismo o generosità, ma di diritto umanitario. Ci possono essere responsabilità penali internazionali per la violazione dei trattati sui diritti umani". Così il ministro della Giustizia spagnola, Dolores Delgado, ha commentato - in un'intervista alla radio Cadena Ser - la decisione dell'Italia di non accogliere la nave Aquarius, con 629 migranti a bordo, nei propri porti.

"La situazione di queste 629 persone su un'imbarcazione al limite è critica" e la soluzione alla crisi migratoria "deve venire da tutti gli Stati, quelli che sono frontiera e quelli che non lo sono", ha sottolineato la Delgado. "E' questione di umanità ma anche di rispettare gli accordi e i trattati dei quali tutti gli Stati sono parte", ha aggiunto. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo