Slovenia: Jansa da Pahor giovedi' per incarico,dubbi fiducia

Negoziati per governo alternativo a leader conservatore

10 luglio, 12:45

(ANSAmed) - LUBIANA, 10 LUG - Il presidente sloveno Borut Pahor incontrera' giovedì prossimo il presidente del Partito democratico (SDS), il conservatore Janez Janša, vincitore delle elezioni parlamentari del 3 giugno scorso. È quanto si apprende da una nota molto stringata diffusa dall'ufficio presidenziale. Con ogni probabilità la ragione dell'incontro è la decisione di affidare l'incarico formale a Janša per dar vita a un governo di coalizione, anche se il comunicato non dice nulla in merito. Il dubbio è legato alla eventuale decisione di Janša di farsi da parte o meno, qualora non dovesse trovare i 46 voti necessari per la fiducia del Parlamento. Secondo indiscrezioni, il tema principale dell'incontro sarà legato proprio all'intenzione di Pahor di chiedere lumi in merito. Parallelamente procedono i negoziati condotti da Marjan Šarec, presidente della Lista civica omonima (LMŠ), che ha presentato lunedì un accordo alternativo di coalizione ai cinque potenziali partner di governo - Socialdemocratici (SD), Partito di centro moderno (SMC), Nuova Slovenia (NSi), Partito di Alenka Bratušek (SAB), e Partito dei pensionati (DeSUS) - con l'obiettivo di formare un esecutivo. Incontri separati invece con la Sinistra (Levica), che non siede al tavolo delle trattative congiunte. - (ANSAmed
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo