Spagna: cerimonia solenne per i 40 anni della costituzione

Tre generazioni della monarchia in Parlamento, scontri a Girona

06 dicembre, 13:32

(ANSAmed) - MADRID, 6 DIC - La cerimonia solenne per la commemorazione del 40/esimo anniversario della Costituzione democratica ha riunito oggi a mezzogiorno nel Parlamento di Madrid tre generazioni della monarchia spagnola. I re Felipe VI e Letizia, assieme ai monarchi emeriti Juan Carlos I e Sofia di Grecia, con l'erede al trono infanta Leonor e la sorella Sofia, sono stati ricevuti dal premier Pedro Sanchez ed accolti da un'ovazione all'entrata nell'emiciclo dai deputati in piedi ad applaudire, tranne quelli di Podemos, che hanno voluto così esprimere il proprio dissenso. Presenti all'evento solenne i tre padri viventi della Costituzione del 1978, Jospep Pedro Perez-Llorca, Miquel Roca e Miguel Herrero y Rodriguez de Miñon; e i quattro ex presidenti del Consiglio viventi, Felipe Gonzalez, José Maria Aznar, José Luis Rodriguez Zapatero e Mariano Rajoy. "Oggi la nazione con il Re a capo celebra il 40/esimo anniversario della Costituzione", ha esordito nel suo discorso la presidente della Camera, Ana Pastor. "Dobbiamo congratularci perché dopo tanti anni di dispute trovammo un progetto comune.

Dobbiamo congratularci per la sua vigenza", ha aggiunto, nell'esprimere ai monarchi "Rispetto, gratitudine e affetto per tanti anni di servizio e devozione alla nazione".

Nello stesso momento a Girona (Catalogna), i mossos d'Escquadra sono intervenuti con cariche per disperdere i manifestanti di un collettivo antifascista, che intendeva occupare la plaza 1 d'Octubre. Alle 13,30 nella piazza è previsto un concentramento in difesa della Costituzione, promosso dall'associazione Borbonia, con l'appoggio del partito della destra radicale Vox, del Partido Popular della Catalogna e della Plataforma per Catalunya. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo