Aiuti umanitari e gestione crisi, incontri UpM a Barcellona

Commissario Stylianides presenta Corpo europeo di solidarietà

11 febbraio, 15:13

Il segretario generale dell'UpM Nasser Kamel Il segretario generale dell'UpM Nasser Kamel

MADRID - Il commissario europeo per gli Aiuti umanitari e la gestione delle crisi, Christos Stylianides, ha presentato oggi il Corpo europeo di solidarietà, nel corso del terzo incontro dei direttori generali della Protezione civile degli Stati membri dell'Unione per il Mediterraneo (UpM), in corso oggi e domani a Barcellona. Lo si apprende da fonti dell'UpM.

Il Corpo europeo di solidarietà è un'iniziativa che consente ai giovani fra i 18 e i 30 anni di partecipare ad attività solidali in diversi ambiti nell'Unione europea.

Organizzata congiuntamente da UpM e Ue, la due giorni di Barcellona è stata aperta da una relazione del commissario europeo Stylianides, seguita da un intervento di Yousef Bataineh, ambasciatore di Giordania in Belgio, Lussemburgo, Ue e Nato, e del segretario generale dell'UpM, Nasser Kamel.

L'incontro dei responsabili di Protezione civile dei Paesi delle due sponde del Mediterraneo punta a facilitare gli scambi e la cooperazione nel campo degli aiuti umanitari e nelle sfide comuni di gestione delle crisi. La frequenza e l'intensità dei disastri, aumentata nell'ultimo decennio a livello globale, colpisce anche la regione mediterranea ed esercita una notevole pressione sulle autorità nazionali, con un numero sempre maggiore di vittime, perdite economiche e ambientali. Da qui è nata la necessità di una cooperazione fra i membri dell'UpM, per una condivisione delle informazioni e un approccio coordinato e comune, che si è dimostrato più efficace, nella gestione del rischio di catastrofi.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo