A Belgrado riunita Assemblea parlamentare del Mediterraneo

Senatore Casini guida delegazione italiana. Ehm vicepresidente

21 febbraio, 12:46

(ANSAmed) - BELGRADO, 21 FEB - A Belgrado si è aperta stamane la 13/ma seduta plenaria dell'Assemblea parlamentare del Mediterraneo, un consesso nato con l'obiettivo di promuovere la stabilità e l'integrazione in tutta la regione, con un dialogo e un confronto costante tra i parlamentari appartenenti alle due sponde del Mediterraneo.

La delegazione italiana è guidata dal sen. Pier Ferdinando Casini (AUT) e comprende gli on. Gennaro Migliore (Pd), Giulio Centemero (LN-SP) e Yana Chiara Ehm (M5S), che è stata eletta a vicepresidente dell'Assemblea.

Ehm ha ottenuto 43 preferenze, rispetto alle 42 andate al candidato di Israele, seguito dai rappresentanti di Portogallo (39), Francia (30), Serbia (29), Malta (18).

"Con la mia elezione alla vicepresidenza intendo contribuire al rafforzamento degli obiettivi dell'Assemblea parlamentare del Mediterraneo, non solo per ciò che concerne il quadrante sud ma anche quello a est", ha detto all'Ansa Ehm.

Esprimendo grande soddisfazione per il risultato, ha sottolineato la sua intenzione di lavorare insieme ai rappresentanti degli altri Paesi membri per favorire in primo luogo una soluzione del conflitto israelo-palestinese.

"Serve una cooperazione pacifica e la volonta' di risolvere concretamente i problemi", ha aggiunto Yana Chiara Ehm, osservando come la sua elezione rafforzi il ruolo centrale dell'Italia nel Mediterraneo. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo