Siria: Onu, servono più reinsediamenti per i profughi

Grandi, 'numeri precipitati negli ultimi due anni'

14 marzo, 18:30

(ANSAmed) - BRUXELLES, 14 MAR - "Un sostegno rinnovato e più prevedibile per i Paesi vicini alla Siria che ospitano i profughi; più posti per i reinsediamenti dei profughi, poiché le disponibilità negli ultimi due anni sono precipitate, al punto tale che solo un profugo su 200 viene reinsediato ogni anno; e la necessità di rivolgere l'attenzione ai preparativi per i rientri dei profughi e degli sfollati". Sono queste le tre richieste che l'Alto commissario per i rifugiati dell'Onu Filippo Grandi ha rivolto alla comunità internazionale, nel suo intervento alla terza Conferenza sulla Siria, in corso a Bruxelles.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo