Italia-Malta: gestione richieste asilo preveda rimpatri

Documento riservato, basta a sfruttamento regole nelle Sar

18 luglio, 11:19

(ANSAmed) - BRUXELLES, 18 LUG - "Le dinamiche attuali della migrazione richiedono una complessiva revisione delle regole e delle strategie che riguardano l'immigrazione irregolare via mare, e la gestione delle richieste d'asilo, che deve anche includere il rimpatrio delle persone la cui richiesta di protezione internazionale è stata respinta". Si legge in un documento ufficioso (non paper) e riservato, di cui l'ANSA ha preso visione, preparato dai ministri dell'Interno di Italia e Malta per la riunione di Helsinki. "Le regole della ricerca e soccorso in mare (Sar) non devono più essere sfruttate" si legge ancora nel documento, una proposta che prende il titolo "Nuovi scenari, nuove regole per un quadro legale sulla migrazione illegale via mare e per una riforma delle strategie dell'asilo". (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo