Gantz: sarò io il premier del governo di unità nazionale

Netanyahu, deluso da rifiuto ad incontrarci. E Lieberman attacca

19 settembre, 15:26

(ANSAmed) - TEL AVIV, 19 SET - "Sarò io il premier del prossimo governo di unità nazionale": lo ha precisato il leader di Blu Bianco Benny Gantz in risposta alle proposte di Benyamin Netanyahu. "Noi guideremo un governo di unità allargato e liberale, presieduto da me". "Blu Bianco - ha rilevato - ha vinto le elezioni e guiderà le trattative". Pronta la risposta del premier uscente: "Sono rimasto sorpreso e deluso dal fatto che Gantz ancora si rifiuti di raccogliere il mio appello per un incontro. Questo è quanto i cittadini si aspettano" "E' il caso di smetterla con gli espedienti politici ed i trucchetti", ha detto dal canto suo il leader di Israel Beitenu, Avigdor Lieberman rivolgendosi a Netanyahu. "Vediamo - ha detto - di sederci assieme tu, Gantz e io e di formare un governo nazionale liberale esteso". (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo