Turchia, da lunedì l'espulsione dei jihadisti Isis

Ankara: 'saranno rimpatriati nei Paesi di origine'

08 novembre, 15:53

ISTANBUL - Inizierà lunedì l'espulsione verso i Paesi d'origine dei jihadisti dell'Isis catturati dalla Turchia in Siria durante l'offensiva contro i curdi, e sul proprio territorio. Lo ha annunciato il suo ministro dell'Interno Suleyman Soylu, che nei giorni scorsi aveva minacciato di rimpatriare anche i miliziani cui era stata tolta la cittadinanza dagli Stati di provenienza, in molti casi europei.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo