Tunisia: premier incaricato, governo sta prendendo forma

Seconda fase consultazioni la settimana prossima

29 novembre, 11:42

(ANSAmed) - TUNISI, 29 NOV - Il premier tunisino incaricato, Habib Jemli ha dichiarato alla stampa che si sta delineando l'impianto del prossimo governo. "I partiti politici che sosterranno l'esecutivo sono quasi certi ma faremo ulteriori sforzi per aggiungerne altri partiti", ha detto Jemli aggiungendo che il secondo ciclo di consultazioni inizierà la prossima settimana e si concentrerà sui portafogli ministeriali e le varie nomine governative. I candidati devono soddisfare i criteri di competenza, integrità e capacità di gestione. In assenza di queste condizioni, non possiamo dire di aver fatto progressi", ha aggiunto il premier incaricato. La seconda fase delle consultazioni, prevista per l'inizio della prossima settimana, sarà dedicata allo sviluppo del programma e della struttura del governo. Le priorità sono state definite in una fase avanzata, tenendo conto delle opinioni delle parti. Riguardo alla tempistica, Jemli ha affermato che "non ha senso accelerare la selezione dei ministri senza concordare un programma e come gestire un governo", precisando che "dobbiamo prenderci il nostro tempo e seguire un approccio basato su un programma e nuovi principi di governance da adottare sia a livello di primo ministro che di ministeri, scegliendo le competenze nazionali necessarie in grado di far uscire il Paese dalla crisi sta vivendo". "Sono ottimista sul fatto che si formerà un governo efficace e competente con la più ampia rappresentanza politica possibile e un ampio sostegno", ha detto Jemli chiarendo di essere convinto di riuscire a rispettare la scadenza del 15 dicembre per la presentazione della squadra in Parlamento per la fiducia.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo