Di Maio, in Albania per sostenere ingresso nell'Ue

Ministro degli Esteri in visita alla tendopoli dei terremotati

11 dicembre, 14:20

ROMA - "La mia presenza qui oggi in Albania è per testimoniare, prima di tutto, a nome dello Stato italiano, ancora una volta la piena vicinanza alla comunità albanese dopo quello che è successo con gli eventi sismici delle ultime settimane". Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi di Maio al suo arrivo nella tendopoli allestita dalla protezione civile italiana a Vora, a 20 km a sud di Tirana, per ospitare le famiglie la cui abitazioni sono state distrutte dal potente terremoto dello scorso 26 novembre.

"Sono in Albania prima di tutto per salutare i nostri vigili del fuoco che stanno aiutando lì le popolazioni dopo il terremoto che ha causato decine e decine di morti, ma allo stesso tempo, per rafforzare il nostro sostegno all'Albania per l'ingresso nell'Unione Europea", ha affermato Di Maio che incontrerà oggi a Tirana i vertici politici del Paese. "Ci stiamo lavorando da tanto tempo, c'è stata una battuta d'arresto inaccettabile, nell'ultimo consiglio europeo, e adesso è il momento politico di rafforzare la nostra alleanza e partnership con l'Albania per l'allargamento dell'Ue", ha aggiunto Di Maio.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo