Migranti: Frontex, intervento a frontiere marittime Grecia

Agenzia Ue dice sì a richiesta Atene

02 marzo, 16:38

(ANSAmed) - BRUXELLES, 2 MAR - Frontex avvia un intervento rapido alle frontiere marittime della Grecia, nell'Egeo. Il direttore esecutivo dell'Agenzia Ue, Fabrice Leggeri, ha concordato oggi l'attività, dopo che ieri sera Atene aveva avanzato richiesta ufficiale. Mentre l'agenzia Ue e le autorità greche lavorano a stretto contatto per finalizzare rapidamente il piano operativo, Frontex ha già aumentato la capacità di sorveglianza e sta ridistribuendo funzionari da altre operazioni per fornire assistenza immediata.

Non appena il piano sarà concordato, Frontex chiederà agli altri Stati membri dell'Ue e ai Paesi associati Schengen di fornire guardie di frontiera entro cinque giorni, e attrezzature entro 10. Gli interventi rapidi servono a portare assistenza immediata ad uno Stato membro dell'Ue, che si trova sotto pressione urgente ed eccezionale alle sue frontiere esterne.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo