Siria: media, prima visita ministro turco a nord Aleppo

Senza prendere accordi con il governo di Damasco

25 maggio, 18:00

(ANSAmed) - BEIRUT, 25 MAG - Per la prima volta nella storia contemporanea di Siria e Turchia un ministro di Ankara si è recato in territorio siriano senza prendere accordi col governo di Damasco: è accaduto nelle ultime ore nella località siriana frontaliera di al Rai, a nord di Aleppo, in una zona sotto diretto controllo dei militari turchi e delle milizie siriane cooptate dalle forze turche. Media siriani delle opposizioni anti-Damasco danno ampio risalto oggi alla visita, avvenuta nelle ultime ore, del ministro degli interni turco Suleyman Soylu, dei suo due vice e di altri esponenti dell'apparato militare turco. L'obiettivo ufficiale della visita di Soylu era di salutare le truppe nel primo giorno della festa del Fitr, la fine del mese islamico di Ramadan.

Da quando la Turchia ha di fatto stabilito il diretto controllo di ampie porzioni di Siria nord-occidentale, si susseguono in questa zona della Siria, da tempo fuori dall'autorità di Damasco, visite di esponenti militari turchi e di rappresentanti delle amministrazioni regionali della Turchia meridionale. Ma è la prima volta che un ministro turco si reca in territorio siriano in forma ufficiale dallo scoppio della guerra nel 2011.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo