Libia: Erdogan,con Usa possibile nuova era rapporti

Telefonata con Trump,'Haftar può essere escluso in ogni momento'

09 giugno, 14:57

ISTANBUL - Turchia e Stati Uniti potrebbero aprire una "nuova era" nei loro rapporti bilaterali dopo le tensioni degli ultimi anni attraverso la gestione della crisi e della futura transizione politica in Libia. Lo ha dichiarato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan in un'intervista alla tv di stato Trt, riferendo di una sua telefonata con l'omologo americano Donald Trump.

Annunciando una prossima telefonata anche con il presidente russo Vladimir Putin, che in Libia sostiene il generale Khalifa Haftar contro il governo di accordo nazionale riconosciuto dall'Onu di Fayez al-Sarraj, appoggiato da Ankara, Erdogan ha ribadito di non voler trattare con l'uomo forte della Cirenaica. "Haftar può essere escluso dallo scacchiere in qualsiasi momento, gli sviluppi sul terreno lo dimostrano", ha sostenuto il leader turco.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo