Beirut: Guterres, indagine trasparente su cause esplosione

Segretario Onu, ascoltare voci popolo. E' momento solidarietà

10 agosto, 17:05

(ANSAmed) - NEW YORK, 10 AGO - "Questo è il momento della solidarietà, e di cambiare le cose in meglio". Lo ha detto il segretario generale dell'Onu, Antonio Guterres, nel corso di una riunione virtuale del Consiglio di Sicurezza sulla situazione umanitaria in Libano, ribadendo che l'esplosione della settimana scorsa e' stata "scioccante". "In questo momento di dolore e frustrazione, la rabbia del popolo libanese è palpabile - ha aggiunto - Le loro voci devono essere ascoltate. È importante che un'indagine credibile e trasparente determini la causa dell'esplosione e la responsabilità che chiede il popolo".

Guterres ha ricordato che "le Nazioni Unite hanno intrapreso una risposta rapida e di ampio respiro, e il sistema Onu continuera' a sostenere il Libano in ogni modo possibile durante questa emergenza". Il segretario generale ha lanciato un appello per un "forte sostegno internazionale a tutte le persone bisognose in Libano, in particolare le donne e le bambine che sono più vulnerabili in tempi di crisi". "Ringrazio quei paesi che stanno già fornendo un'assistenza finanziaria, materiale e specializzata", ha aggiunto, invitando i donatori a dare rapidamente e generosamente. "La catastrofe è enorme, il senso di perdita è profondo, ma il Libano è forte, ha uno spirito e una volontà immensi, e soprattutto, non è solo - ha sottolineato ancora Guterres - Le Nazioni Unite staranno al fianco del Libano per aiutare ad alleviare le sofferenze immediate e sostenere la sua ripresa". (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo