Grecia, azioni Turchia 'illegali', rischio escalation

Atene emette un 'contro-navtex' per bloccare nave a Kastellorizo

10 agosto, 16:00

(ANSAmed) - ROMA, 10 AGO - La Grecia ha avvertito la Turchia a non proseguire con quelle che il ministero degli Esteri di Atene ha definito "azioni illegali" poco a sud della piccola isola di Kastellorizo, affermando che esse segnano "una nuova, seria escalation" che prova il ruolo "destabilizzante e pericoloso per la pace" della Turchia.

La risposta greca, scrive Kathimerini, giunge dopo che la marina turca ha emesso un 'navtex', un avviso ai naviganti, facendo sapere che la nave Oruc Reis condurrà rilevamenti sismici a sud di Kastellorizo per due settimane.

"La Grecia non accetterà ricatti e difenderà i propri diritti di sovranità", afferma il ministero in un comunicato, sottolineando che il navtex turco mostra che l'affermazione del governo di Ankara, che si diceva pronto a colloqui sulla situazione nel Mediterraneo orientale, "era solo un pretesto".

Il contro-navtex greco afferma che l'avviso turco per le navi in zona è illegale. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo