Turchia a Grecia, riprendiamo colloqui sul Mediterraneo

Offensiva diplomatica con l'Ue, Cavusoglu il 21/1 a Bruxelles

11 gennaio, 17:10

(ANSA) - ISTANBUL, 11 GEN - "Invitiamo la Grecia a tenere a gennaio il primo incontro" dei colloqui esplorativi concordati lo scorso settembre per cercare di risolvere le dispute sulla sovranità nel Mediterraneo orientale. Lo ha detto il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, al termine di una conferenza stampa congiunta ad Ankara con il capo della diplomazia della comunità turco-cipriota, Tahsin Ertugruloglu.

L'appello rientra nel quadro dell'offensiva diplomatica di Ankara per cercare di riaprire il dialogo con l'Ue, che ha ricevuto un'accelerazione negli ultimi giorni con un colloquio tra il presidente Recep Tayyip Erdogan e la presidente della Commissione Ursula von der Leyen e con la missione dello stesso Cavusoglu in Portogallo, Paese che ha appena iniziato il semestre di presidenza di turno del Consiglio, e poi in Spagna.

Domani è inoltre previsto un incontro sempre del ministro degli Esteri turco con gli ambasciatori Ue ad Ankara, in vista della sua annunciata visita a Bruxelles il 21 gennaio. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo