Spagna: settima notte di proteste a Barcellona

Partecipazione minore e sporadici incidenti

23 febbraio, 10:08

(ANSAmed) - MADRID, 23 FEB - Alcune centinaia di persone hanno partecipato alla settima notte consecutiva di proteste a Barcellona, nel nordest della Spagna, dopo l'arresto del rapper Pablo Hasél.

Rispetto alle serate precedenti, l'affluenza è stata minore, riportano i media spagnoli. La manifestazione è iniziata attorno alle 19, sotto la pioggia. Ci sono state alcune esibizioni di artisti. La polizia della Catalogna, la regione di Barcellona, ha informato successivamente di alcuni incidenti.

Di fronte alla sede della Polizia Nazionale, nel centro città, alcuni manifestanti hanno lanciato oggetti contro le forze dell'ordine. Dopo che queste hanno avvertito che stavano per intervenire, i dimostranti si sono allontanati.

In via Girona, alcune persone hanno eretto barricate e dato fuoco ad alcuni cassonetti, secondo la polizia.

Manifestazioni pacifiche hanno avuto luogo a Girona e Tarragona, sempre in Catalogna. Nel corso delle sei serate precedenti, solo in questa regione sono finite in manette più di 100 persone. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo