Ricerca: Tunisia aderisce a programma Ue Cost

Per migliorare coordinamento e cooperazione scientifica

21 febbraio, 10:10

(ANSAmed) - TUNISI, 21 FEB - La Tunisia ha aderito formalmente al Programma Cost (Cooperation in Science and Technology), finanziato dall'Unione europea nell'ambito di Horizon 2020, per la cooperazione scientifica e tecnologica e ha aperto una rappresentanza locale per garantirne l'attuazione. La notizia è stata annunciata in occasione di una giornata informativa tenutasi alla Città della Scienza di Tunisi, alla quale hanno partecipato oltre 400 ricercatori, rappresentanti di imprese e società civile. Cost intende migliorare il coordinamento e la cooperazione europea nel campo della ricerca scientifica e tecnologica in modo da eliminare la frammentazione e la duplicazione degli sforzi. Per la Tunisia in particolare, il programma cerca di integrare le strutture di ricerca locali nel sistema europeo e internazionale di ricerca e innovazione, fornendo finanziamenti ai ricercatori e aumentando la loro partecipazione a seminari e incontri scientifici, scrive il Ministero tunisino dell'Istruzione superiore e della ricerca scientifica in una nota. Il Programma Cost rappresenta, quindi, un'opportunità interessante per le aziende e i Centri di Ricerca perché permette loro di ampliare le proprie conoscenze e il proprio network europeo. Le aziende, ad esempio, si avvalgono del Programma Cost per promuovere l'implementazione delle nuove tecnologie in altre aree tecnologiche. La cooperazione europea in scienza e tecnologia (Cost) è un programma intergovernativo finanziato dall'Ue che conta attualmente 38 membri. (ANSAmed)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo