Calcio: Casablanca batte Al Ahly e vince Champions africana

Wydad torna al successo dopo 25 anni, ora andrà a Mondiale club

06 novembre, 11:35

NAPOLI - Grande festa a Casablanca e in tutto il mondo per gli emigranti marocchini per celebrare il successo del Wydad Casablanca, che ha vinto la sua seconda Champions League africana. La squadra marocchina ha battuto gli egiziani dell'Al Ahly, che aspiravano a estendere il loro record di otto trionfi nella massima competizione continentale per club. A decidere la partita di ritorno, dopo l'1-1 strappato dal Wydad nella partita di andata ad Alessandria, a chiudere i giochi è stato un gol di Walid El Karty nel secondo tempo di una partita che l'Al Ahly ha controllato a lungo nel primo tempo, senza però riuscire a segnare. Per il Wydad è la seconda Champions League africana dopo quella conquistata 25 anni fa contro i sudanesi dell'Al Hilal.
Per la squadra marocchina si tratta anche di un successo finanziario, visto che nelle casse del club arriveranno oltre due milioni di euro di premio da parte della Confederazione africana, oltre al milione di dollari garantito dalla partecipazione come rappresentate africana al Mondiale per club che si terrà a dicembre negli Emirati Arabi Uniti. Il Wydad esordirà nel Mondiale per club il 9 dicembre nei quarti di finale contro i messicani del Pachuca. 

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo