Marsiglia città della vela, finale Mondiali e poi Olimpiadi

La federazione internazionale la sceglie per World Sailing 2018

05 dicembre, 10:07

NAPOLI - Marsiglia sempre più capitale europea della vela. Già scelta come sede delle regate olimpiche di Parigi 2024, la città della Provenza è stata designata anche per ospitare le finali delle World Sailing 2018, il circuito che porta i migliori atleti delle classi olimpiche a sfidarsi ogni anno in giro per il mondo in vista dell'evento finale.
Marsiglia, dal 3 al 10 giugno del prossimo anno, farà così le prove generali per la prova a cinque cerchi. "Quando viene designata una sede olimpica - ha spiegato il presidente della Federvela internazionale Kim Andersen - gli atleti non vedono l'ora di gareggiare nelle acque olimpiche per conoscerle a fondo. La vela dipende dalle condizioni naturali e quindi è fondamentale conoscere l'ambiente e i venti che spirano in quella zona". Marsiglia sta cominciando l'avvicinamento all'evento olimpico che prevede anche l'istallazione di una spettacolare tribuna arrampicata sul promontorio che domina La Corniche. Un avvicinamento atteso dai velisti di tutto il mondo: "Sono felice della decisione della federazione internazionale sulle World sailing a Marsiglia - ha commentato il campione Xavier Rohart - con il maestrale le regate sono sempre molto entusiasmanti a Marsiglia e sono convinto che vedremo uno splendido spettacolo.
Saranno regate di altissimo livello, nessun campione si vorrà perdere l'occasione di gareggiare nelle future acque olimpiche".

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo