Ciclismo: Dubai Tour apre domani stagione in Medio Oriente

16 squadre al via in 5 tappe, si passa accanto ad area Expo 2020

06 febbraio, 11:13

NAPOLI - Sedici squadre al via e cinque tappe. La quinta edizione del Dubai Tour di ciclismo, al via oggi, conferma la crescita del tour ciclistico emiratino, che apre la stagione nella penisola arabica in vista dell'Abu Dhabi Tour, l'unico giro del Medio Oriente a essere inserito nel calendario del Wolrd Tour. I campioni scaldano quindi i muscoli al caldo in vista della stagione che comincerà a marzo in Europa. Anche quest'anno c'è tanta Italia nel Dubai tour, organizzato in collaborazione con la Rcs Sport, che organizza anche il Giro d'Italia. Nove le squadre dell'Uci Wolrd Tour al via che dovranno sfidare anche i campioni locali, tra cui i ciclisti della Uae Team Emirates, che ha come manager l'ex campione italiano Giuseppe Saronni, e che nel 2017 ha messo a segno ben 17 vittorie internazionali tra cui una tappa al Giro d'Italia andata allo sloveno Jan Polanc e una alla Vuelta di Spagna con l'altro sloveno Matej Mohoric. Ma i tifosi emiratini hanno una nuova carta da giocarsi quest'anno con l'arrivo in squadra dello sprinter norvegese Alexander Kristoff, e l'italiano Diego Ulissi. La prima tappa parte domani con un circuito cittadino al via tra lo skyline del lungomare di Dubai e che porta i ciclisti anche vicino alla grande area in costruzione che ospiterà l'Expo 2020 di Dubai. Il traguardo è invece in mezzo al mare, sulla avveniristica isola artificiale del Palm Jumeirah. Anche le altre quattro tappe partono dallo Skydive Dubai ma con percorsi diversi: quattro le corse in pianura, mentre la quarta tappa ha un arrivo in salita sulla collina di Hatta Dam. Il Dubai Tour sarà anche l'occasione per sei giornate di festa del ciclismo nel grande villaggio allestito a Dubai per l'occasione in cui migliaia di appassionati di uno sport sempre più in crescita nella penisola arabica potranno assistere a spettacoli e incontrare i campioni. Ieri si è aperta la presentazione dei 112 ciclisti al via, tra cui Vincenzo Nibali che anche quest'anno ha scelto Dubai per avviare la sua stagione e il tentativo di riconquistare uno dei grandi giri europei. La stagione dei tour della penisola arabica prosegue dal 13 febbraio con il Giro dell'Oman e dal 21 con l'Abu Dhabi Tour.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo