In auto da Eau a Cina, sulla nuova Via della Seta

Spedizione per rafforzare rapporti culturali tra i due Paesi

31 agosto, 09:30

(ANSAmed) - NAPOLI, 31 AGO - Un viaggio di 15.000 chilometri in auto, dagli Emirati Arabi Uniti alla Cina, per promuovere lo scambio culturale e il dialogo tra i popoli asiatici. E' questa l'idea alla base della spedizione che 15 appassionati di auto di diverse nazionalità intraprenderanno dal prossimo 23 settembre, per arrivare in Cina esattamente un mese dopo, percorrendo quella che gli organizzatori definiscono la nuova Via della Seta.

L'iniziativa, spiega il Gulf News, è organizzata dall'associazione "1% Drive" in cooperazione, tra gli altri, con il Festival dei Viaggiatori degli Emirati (Etf) e la Federazione degli sport motoristici degli Eau (Emsf). Il viaggio, sottolinea Atiq Hassan Mubarak, direttore generale dell'Emsf, serve anche a sottolineare il sostegno degli Eau per la 'Belt and Road Initiative' della Cina, oltre che rafforzare l'amicizia tra i popoli. "L'evento - afferma Awad Mohammad Shaikh Mujirin, presidente dell'ETF - rafforzerà le relazioni culturali tra i due Paesi, specialmente dopo la storica visita del presidente cinese Xi Jinping negli Eau dello scorso luglio". I partecipanti alla spedizione attraverseranno cinque Paesi, cominciando con un viaggio di tre giorni attraverso gli Emirati, per trasferirsi poi in aereo in Turkmenistan dove i loro veicoli li attenderanno per attraversare 22 città in Uzbekistan, Kazakistan, fino ad arrivare a Xian City nella provincia cinese di Shanxi.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo