Calcio: Al Ain sogna la finale nel Mondiale per club

Squadra Eau a sorpresa in semifinale sfida il River Plate

17 dicembre, 17:00

(ANSAmed) - NAPOLI, 17 DIC - Entra nel vivo il Mondiale per club della Fifa negli Emirati Arabi Uniti che assegnerà il titolo il 22 dicembre. Grande favorito è il Real Madrid, che arriva per la terza volta consecutiva come rappresentante europea e, secondo i pronostici, dovrebbe scalare la finale fino ad affrontare il River Plate, campione del Sudamerica, cercando di vincere la coppa per la terza volta di fila. "Abbiamo una squadra molto simile a quella degli ultimi anni - spiega il capitano spagnolo Sergio Ramos al sito della Fifa - nonostante non ci sia più Cristiano Ronaldo, che è stato un giocatore decisivo per noi. L'obiettivo resta vincere la coppa ma dobbiamo rimanere concentrati, è un torneo molto breve e non c'è margine per errori". Il Real Madrid entra in gioco il 19 dicembre, affrontando allo Zayed Stadium di Abu Dhabi i giapponesi del Kashima Antlers, campioni d'Asia in carica. Ma gli occhi del pubblico locale emiratino saranno tutti per l'Al Ain, club campione degli Emirati Arabi Uniti e quindi partecipante al trofeo come rappresentante del Paese ospite.

L'Al Ain ha già raggiunto un successo arrivando in semifinale dopo aver sconfitto nel turno preliminare il Wellington, campione d'Oceania, ai rigori e poi, a sorpresa, l'Esperance Tunisi, campione d'Africa in carica con un netto 3-0 nel suo stadio. Gli emiratini torneranno in campo domani per sfidare il River Plate, in un match durissimo: "E' bellissimo essere in semifinale - spiega l'estero brasiliano dell'Al Ain Caio - ci stiamo godendo i successi e siamo orgogliosi di quello che stiamo facendo nel Mondiale. Ora siamo concentrati sul match contro il River Plate, daremo tutto in campo per tentare l'impresa". (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo