Torna la Saudi Cup di ippica, montepremi di oltre 30mln dlr

Senza pubblico, ma con copertura televisiva la seconda edizione

18 gennaio, 12:03

NAPOLI - Si farà senza pubblico, ma si farà la seconda edizione della Saudi Cup a Riad, la due giorni di ippica organizzata al circuito King Abdulaziz che il 19 e 20 febbraio vedrà al via alcuni dei migliori fantini al mondo.
La gara sarà coperta quindi solo dalle troupe televisive per un evento molto atteso in tutta la penisola arabica, dove la passione per gli sport equestri è enorme. "Potranno entrare solo - ha spiegato al The National Bandar Bin Khalid Al Faisal, presidente dell'Alta Commissione Equestre dell'Arabia Saudita - i cavalli e coloro legati alle gare dei cavalli e forse un limitato numero di ospiti con i proprietari. Ci sarà comunque un rigido rispetto del distanziamento". Nonostante l'assenza di pubblico sono cresciuti del 600% gli sponsor rispetto allo scorso anno visto l'enorme successo della prima edizione "senza coronavirus - ha detto Bandar - chi può dire di quanto sarebbe cresciuto ancora l'interesse. Lo scorso anno è stato un primo approccio con pochi sponsor, ma c'è stato un enorme interesse intorno alle gare".
L'evento sportivo, come anche la Dakar e il gran premio di Formula Uno di novembre, fa parte di una strategia per mostrare al mondo i mutamenti dell'Arabia Saudita dal punto di vista turistico, ma anche di un sistema Paese che cerca di non puntare più sugli idrocarburi, diversificando su settori come turismo, tecnologia, sport e intrattenimento. E infatti il settore non petrolifero del Paese è cresciuto per il terzo mese consecutivo a novembre. Il governo sta lavorando anche sui trasporti e l'ospitalità in preparazione dell'epoca post-covid, con i progetti di costruzione in corso per mega centri turistici che puntano sui siti dei beni culturali del Paese.
Per l'ippica, l'Arabia Saudita ha fatto nascere la Saudi Cup consultando il meglio del settore nel mondo e puntando ovviamente subito sul montepremi che già nella prima edizione del 2020 è stato il più ricco del mondo con premi totali per 29 milioni di dollari e al centro della scena la corsa finale della Saudi Cup da venti milioni. Quest'anno i premi salgono a 30 milioni e mezzo di dollari con concorrenti che provengono da 19 Paesi. 

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo